Cos’è un Science Center?

Il Technorama è un’esperienza che consente di scoprire centinaia di fenomeni del mondo della natura e della tecnica. Grazie alle sue numerose installazioni interattive, i visitatori possono partecipare attivamente e vivere sulla loro pelle e con i cinque sensi una serie di fenomeni naturali, per «afferrare» il mondo, sia con la mente che con le mani.

A differenza di un museo, nel Technorama si può toccare tutto, giocare, sperimentare: Si prega di toccare! Nel Science Center si impara divertendosi, vivendo in prima persona i fenomeni naturali, facendosi coinvolgere dall’arte, affrontando delle sfide nei laboratori e nelle Adventure Rooms, confrontandosi con famigliari e amici o costruendo dei veri e propri macchinari nell’officina dell’inventore. Il Technorama offre varie soluzioni e fonti di ispirazione anche per visite di più giorni, risvegliando la curiosità e l’entusiasmo per la scienza e la tecnica.

Esposizione

Oltre 500 installazioni interattive da sollevare, ruotare, osservare e vivere con meraviglia.

LABORATORI

I nostri sette laboratori vi aspettano per svolgere entusiasmanti esperimenti di biologia, chimica e fisica.

Orientamento per competenze

Qui gli studenti (e non solo) possono osservare, descrivere, formulare ipotesi e fare esperimenti da soli, traendo le loro conclusioni.

MOLTO PIÙ DI SEMPLICI SALE CONVEGNI

Molti istituti dispongono di sale convegni attrezzate e di servizi di catering, ma solo il Technorama offre in più straordinari workshop e Adventure ...

Voice of the Visitor: Noel (14) aus Bern

Noel haben es die kniffligen Knobeleien im Sektor „Mathemagie“ besonders angetan. Bei der Computerstation „Knack den Code“ gilt es ...

Weiterlesen Mehr Beiträge

Behind the scenes: Baumstrunkfräser

Anfang Januar haben die Bauarbeiten für den neuen Technorama-Park und die Wunderbrücke begonnen. Dabei kommt auch ein eigenartiges ...

Weiterlesen Mehr Beiträge

Wie kommst Du ins Technorama?

Anfang Januar 2019 haben wir auf Facebook eine kleine Umfrage lanciert, um mehr zu erfahren, wie unsere Besucherinnen und Besucher ins ...

Weiterlesen Mehr Beiträge